EPT: Kanit al tavolo finale dell’High Roller

A Barcellona i tornei di poker texano del circuito European Poker Tour sponsorizzato da PokerStars sta proseguendo con il player italiano Mustapha “Mustacchione” Kanit che è alle prese con l’evento High Roller da 50.000 euro: il pro azzurro è arrivato al final table.

High Roller da 50.000€ – Uno dei tornei più ricchi dell’EPT che si sta tenendo a Barcellona nella speciale veste “100 Event” si sta svolgendo in questi giorni. Nella prima giornata a prendere parte sono stati ben 71 player che hanno anche avuto la possibilità di fare re-buy. Per questo evento in modalità High Stake è stato record di entry e tra i tanti professionisti che si stanno dando da fare ai tavoli del casinò spagnolo che ospita la kermesse c’è anche Mustapha Kanit che ha superato la prima giornata di gioco piazzandosi al 18° posto del chipcount ed è poi giunto al final table.

La prima moneta per il vincitore sarà di 1 milione di euro. Il pro azzurro, nonostante gli alti e bassi del suo stake è riuscito a salvarsi e a insediarsi al nono posto del chipcount e ha dalla sua 690 mila chip che potrebbero aiutarlo nella sua scalata verso il montepremi. In gara ci sono avversari molto agguerriti come il leader del chipcount che è Morten Klein con 3.780.000 chip. Al tavolo finale è arrivato anche Olivier Busquet che è  quinto con 2 milioni di gettoni. Al sesto posto anche Daniel Colman, vincitore del Big One For One Drop alle WSOP, che ha 1.420.000 chip.

A questo evnto di poker texano in modalità High Stake hanno partecipato anche grandi nomi del Texas Hold’em internazionale come il membro del Team Pro Daniel Negreanu, la campionessa Vanessa Selbst, Bertrand Grospellier, Jason Mercier, Tony Gregg, Ryan Fee (chipleader al Day1) Mike McDonald, Jake Schindler e tanti altri che non sono riusciti ad arrivare al final table.