I segreti di Vanessa Selbst

E’ la prima donna della Women’s All Time Money List e in carriera ha vinto oltre 9 milioni di dollari e un braccialetto del noto circuito di poker texano delle WSOP. Ma quali sono i segreti della sua grande carriera e della sua abilità al tavolo verde? Scopriamolo insieme nelle prossime righe.

La Selbst si racconta – Qualche giorno fa la campionessa di Texas Hold’em di New York, Vanessa Selbst ha rilasciato un’intervista a un noto portale statunitense. La 30enne ha raccontato che uno dei suoi segreti è quello di giocare sempre nei tornei live dove, oltre ad interagire con gli avversari, ha la possibilità di osservare i tell di questi ultimi, allenandosi nella lettura di quelli che sono i movimenti volontari e involontari di coloro che si trova davanti. Il membro del Team Pro di PokerStars ha anche sostenuto che il suo stile di gioco è diverso da quello di molti altri professionisti e che per lei si sta rivelando davvero proficuo.

Un altro segreto di questa star sta nella dimensione dei piatti che gioca. Infatti, la Selbst si è detta di giocare molti big pot nelle prime fasi di un torneo e questo le permette di arrivare con un grosso stack quando si trova in zona bolla in modo da poter mettere in difficoltà i suoi avversari. A proposito di questo stile, Vanessa Selbst ha affermato che in Europa il modo di giocare è molto diverso e che spesso si è trovata in difficoltà ma questo l’ha aiutata a migliorarsi e a capire come uscire da certe situazioni.

In merito alla sua carriera, Vanessa ha dichiarato che il poker texano è la sua vita e che quando ha abbandonato il gioco per poter finire gli studi è stato un periodo molto particolare perché il tavolo verde è l’unico posto in cui si sente a suo agio e che non riesce a immaginare un lavoro diverso da quello di Pro.