Mustapha Kanit: 5° posto nel NLHE 8-Handed

E’ “Mustacchione” uno dei player italiani più vincenti alle WSOP 2014. Il player alessandrino è riuscito a mettere a segno un altro colpo nel circuito di poker texano statunitense andando a vincere il 5° posto nell’evento n°35 di No Limit Hold’em in modalità 8-Handed.

Il pro italiano grazie a una good run senza pari è riuscito a intascare 128.862$. Il suo piazzamento In The Money è arrivato dopo una giornata abbastanza altalenante e dopo un bluff che purtroppo è stato smascherato dal suo avversario e gli è costato il posto e l’eventuale vincita del tanto sognato braccialetto delle WSOP che in questo evento è stato vinto dal player californiano Brian Yoon, il quale è riuscito a portare a casa la prima moneta del valore di 633.341$. Insomma, per Kanit grande soddisfazione ma anche un pizzico di amarezza per aver sfiorato ancora una volta la vittoria.

Non c’è due senza tre  per Kanit – Questo piazzamento per Mustapha è arrivato dopo altri due importanti bandierine conquistate negli ultimi giorni. Il primo successo del player di poker texano è stato nel No Limit Hold’em dal buy-in di 1.500$ nel quale si è aggiudicato la quinta piazza che gli ha fruttato una vincita di oltre 117 mila dollari. Non meno importante, è stato il secondo ITM che lo ha visto terminare la sua gara al 7° posto nel No Limit Hold’em da 5.000 dollari, giocato nella modalità 6-Handed; in questo caso la moneta conquistata è stata quella di 55.710$, che nell’anno in corso si vanno a sommare con i 492.600$ vinti all’High Roller del PokerStars Caribbean Adventure 2014.

Il 3° piazzamento ITM nell’evento #35 di No Limit Hold’em 8-Handed dal buy-in di 5.000$ è stato molto importante e ha dimostrato che “Mustacchione” è davvero in forma in questa edizione delle World Series Of Poker di Las Vegas, dal momento che è riuscito a ottenere il 5° posto in un evento il cui field ha contato 550 entry e grandi nomi del poker texano come Sam Trickett che presto vedremo giocare nel Big One for One Drop.