Vanessa Selbst cerca investitori per partecipare al Big One For One Drop

Il Big One For One Drop, il torneo di poker texano dal buy-in di un milione di dollari, è tra i più attesi delle World Series Of Poker di Las Vegas. Anche Vanessa Selbst, una delle giocatrici più vincenti di sempre, ha deciso di partecipare e sta cercando degli investitori.

Chi investe su Vanessa? – La Selbst è al primo posto nella classifica stilata dal sito The Hendon Mob, riguardante le donne più vincenti di sempre nel mondo del poker. La player americana, infatti, può vantare un bankroll di oltre 9 milioni di dollari, vinti nei vari tornei live a cui ha partecipato. Tuttavia, il buy-in da 1 milione di dollari non è poca cosa nemmeno per lei ed è per questo che ha deciso di cercare degli investitori con i quali dividere la quota d’iscrizione e, in caso di vincita,  l’eventuale montepremi.

Vanessa ha deciso di optare per lo staking. In altre parole, per sedersi al tavolo del prestigioso torneo “Big One For One Drop” la Selbst investirà 200 mila dollari dalle sue tasche mentre il resto sarà diviso tra coloro che decideranno di investire sulle sue capacità. Molto probabilmente i finanziatori non tarderanno a farsi avanti vista la carriera e il curriculum della pro americana, membro del Team di PokerStars. D’altra parte, c’è chi ha scommesso anche su giocatori poco più che sconosciuti: è il caso di Jay Faber, 2° al Main Event delle WSOP 2013, che per la sua partecipazione al circuito mondiale di poker texano è stato finanziato da diversi personaggi nonostante fosse un “dilettante” tra tanti professionisti.

Stesso discorso vale per il vincitore della scorsa edizione del Big One For One Drop, ossia, Antonio Esfandiari. Anche “The Magician” nel 2012 è stato finanziato per partecipare allo speciale evento di poker texano ed è riuscito a portare a casa il montepremi di 18 milioni facendo la gioia delle sue tasche e di quelle dei suoi investitori. Insomma, per Vanessa Selbst c’è solo da attendere che qualcuno si faccia avanti!