Cos’è una prop bet?

Gli appassionati di poker texano probabilmente sapranno già cos’è una prop bet, ma meglio fugare ogni dubbio, per ottenere il meglio durante le partite.

Il mondo del poker professionistico vive di grandi emozioni e guadagni, non solo sui tavoli da gioco, ma anche fuori. Non è raro infatti che anche quando non sono impegnati in una sessione di gioco, alcuni player amino tentare la sorte, spesso con scommesse piuttosto fantasiose.

Una prop bet è proprio questo, una scommessa tra giocatori, esterna al gioco. Si può scommettere su tutto, come la prossima carta che uscirà dal mazzo o anche su cose ben più fantasiose ed elaborate, che non devono necessariamente avere un legame col mondo del poker.

Tra le ultime scommesse di questo tipo c’è stata quella che ha coinvolto il poker pro colombiano Freddy Torres, che ha sfidato la sorte nuotando per qualche secondo nella vasca degli squali dell’Atlantis World delle Bahamas, mentre vi si trovava per il PCA.

A differenza di altre insolite prop bet, che rimangono poco più che delle leggende, o che al massimo vengono parzialmente documentate da delle foto, rigorosamente condivise poi sui social network, in questo caso, dell’impresa, esiste addirittura un video, apparso su YouTube e subito rimbalzato su molti siti di settore.

Nel video è ben visibile il pro online di PokerStars, mentre si tuffa nella vasca degli squali, per poi uscirne, dopo pochi metri con una notevole, e ben comprensibile fretta.

Alla fine del video lo si vede anche festeggiare e bullarsi per aver superato questa estrema prova di coraggio, vincendo quindi la scommessa.

Il simpatico grinder, noto anche come “sirfreddy83”, era uno studente di medicina prima di avvicinarsi al poker. Ha ottenuto discreti piazzamenti nel circuito sudamericano ed è piuttosto noto in patria.

Non si conoscono i termini della pazza prop bet che l’ha visto protagonista, ma si vocifera di una ricompensa di 1.000$. Non male per pochi secondi di nuoto, ma decisamente poco se si pensa al rischio corso.