I deal nei tornei di poker

Chi gioca molti tornei online di poker texano prima o poi si trova davanti alla possibilità di fare un “deal”, ossia un accordo per dividere il montepremi finale scegliendo una modalità diversa da quella prevista dal pay out standard. Questo può accadere anche nei tornei live.

Vito "w1llys" Barone

Vito “w1llys” Barone

Il deal nel poker online – In questi giorni si stanno disputando i tornei dello Spring Championship Of Online Poker. Molti sono i player che trovatisi in finale hanno deciso di optare per il deal, accordandosi per dividere il montepremi in somme pressoché simili. E’ quello che è successo nello SCOOP giocato, tra gli altri, anche da Vito Barone, player pro del Team Online di PokerStars. Il  deal è stato deciso in questo caso tra tutti i finalisti: 6.800€ per il vincitore e 5.300€ per gli altri finalisti.

Perché il deal? –  Va detto che nei tornei multi tavolo, la varianza è molto alta. Ecco perché, quando si giocano le fasi finali, molti giocatori decidono di accordarsi per un deal. Infatti, dopo molte ore di gioco, la stanchezza può farsi sentire: rischiare di perdere tutto, dopo aver passato molto tempo a sudare per la vittoria, non è una scelta che molti grinder amano prendere in considerazione. Ciò nonostante, quando si hanno delle buone edge sugli avversari, è pratica comune rifiutare il deal con la speranza di poter ottenere un maggiore premio alla fine del gioco ma si tratta in ogni caso di sfidare la varianza.

Marko Neumann all'EPT di Vienna

Marko Neumann all’EPT di Vienna

Anche nei circuiti live può capitare che i player arrivino ad un deal. Questo accade specialmente nei Main Event dove i giocatori sono  degli amatori più che dei professionisti: in questo caso spesso il vincitore non è colui che porta a casa la moneta più sostanziosa. Un esempio? Nell’EPT di Vienna, l’evento principale si è concluso con un deal a 3: a vincere è stato Oleksii Kroroshenin (578.000), tuttavia, a beneficiare del premio più alto è stato Marko Neumann (628.127) che con tale accordo ha fatto fruttare il suo stake di gran lunga più alto del suo avversario.

Insomma, il deal nei tornei di poker texano è una pratica molto usata negli MTT online, e che può essere presa in considerazione anche in eventi live. Tuttavia, proporre o accettare un accordo dipende da fattori che il giocatore deve valutare caso per caso.