Nuovo successo per Mustapha Kanit

Mustapha “mustacchione” Kanit riscrive il concetto di spettacolo nel poker texano, vincendo il suo secondo torneo in questa edizione dell’Aussie Millions.

L’evento che l’ha visto trionfare era un 6-max da 1.100$, grazie al quale ha guadagnato ben 104.000 dollari.

Al torneo s’erano iscritti in 494, ed al tavolo finale Kanit era arrivato come vice chipleader. Il più temibile dei suoi avversari era Grayson Ramage, che però è stato eliminato arrivando al quarto posto.

Il giocatore italiano aveva trovato un provvidenziale raddoppio ai danni di Daniel Neilson, arrivato poi sul gradino più basso del podio; quando sul board c’erano 6 di fiori, 10 di picche, 4 di quadri e 4 di fiori, aveva rilanciato andando all-in con 4 e 3 di cuori, venendo chiamato da Re e dieci di cuori.

Nel testa a testa finale “mustacchione” non era il favorito, partiva infatti con un leggero svantaggio, avendo 2.180.000 fiches contro le 2.760.000 del suo avversario, Tam Truong, che però è stato rapidamente costretto a cedere il passo.

Una volta guadagnatosi il comando dell’heads-up Kanit è anche riuscito ad incrementare le sue fiches. Alla fine l’esito dello scontro finale è stato chiaro, quando sul tavolo c’erano 9 di picche, jack di fiori, 8 di fiori e Re di picche. L’italiano aveva in mano Regina e 10 di fiori e Truong veniva sconfitto girando Asso e Re di cuori, dopo che al river era uscito l’8 di cuori.

L’Aussie Millions si conferma quindi come un’esperienza esaltante per “mustacchione”, che grazie ai due tornei vinti ha già accumulato 300.000 dollari, e questo quando il Main Event deve ancora arrivare.

Speriamo che l’azzurro continui a mietere successi sfruttando al massimo questo periodo molto positivo, che ha quasi dell’incredibile.