Poker Texano: ISOP 2013, Daniele Sottile si aggiudica il Main Event

shutterstock_94585840Daniele Sottile batte in heads-up Filippo Etna e conquista così il braccialetto più ambito in assoluto delle ISOP –  Italian Series of Poker 2013, a cui hanno partecipato anche personaggi del team pro di Pokestars.it, portandosi a casa anche un bell’assegno di 41.000 euro.

IL TAVOLO FINALE DEL MAIN EVENT ISOP – L’atto conclusivo del Main Event delle ISOP 2013 comincia con Gianluca Rullo chip leader assoluto, grazie a uno stack di 1,6 milioni di chip. Lo segue Filippo Etna, unico altro player ad aver abbattuto il muro del milione di chip, mentre dietro tra Alessandro Adinolfo, Raffaele Farncese e Roberto Begni ballano poco più di 100.000 gettoni. Più staccati invece Alessandro Peretti, Claudio Pollin e Daniele Sottile:

1) Gianluca Rullo 1.661.000
2) Filippo Etna 1.039.000
3) Alessandro Adinolfo 680.000
4) Raffaele Francese 574.000
5) Roberto Begni 540.000
6) Alessandro Peretti 302.000
7) Claudio Pollin 288.000
8) Daniele Sottile 209.000

STREPITOSA RIMONTA DI SOTTILE – Raffaele Francese è il primo player eliminato, per un ottavo posto da 4.100 euro. Lo segue Roberto Begni, uno dei player più titolati del final table, che si deve accontentare di un settimo posto da 5.220 euro. Sesto posto per Alessandro Adinolfo (6.300 euro), seguito da Gianluca Rullo (8.000 euro) e Alessandro Peretti (14.500 euro).

Al terzo posto si ferma la costa di Claudio Pollin (14.500 euro), che lascia Filippo Etna e Daniele Sottile a lottare per la vittoria e i 41.000 euro del primo posto. Ed è proprio Sottile, partito da short stack al tavolo finale, a completare una vera propria impresa e a cingersi al polso il braccialetto più ambito delle ISOP – Italian Series of Poker 2013:

1) Daniele Sottile 41.000€
2) Filippo Etna 24.500€
3) Claudio Pollin 14.500€
4) Alessandro Peretti 10.500€
5) Gianluca Rullo 8.000€
6) Alessandro Adinolfo 6.300€
7) Roberto Begni 5.220€
8) Raffaele Francese 4.100€