Poker Texano: Talal Shakerchi, ovvero come perdere un sacco di soldi in poche ore

shutterstock_52078537Il tycoon britannico ha perso qualcosa come 850.000 sterline giocando al Monte Carlo Bay Hotel, il tutto nel giro di poche ore. Shakerchi è stato ‘vittima’ in particolare del pro di poker Isaac Haxton.

SHAKERCHI E IL CASH GAME – Lo scorso weekend, durante l’EPT Grand Final di Monte Carlo, al Monte Carlo Bay Hotel si sono radunati anche parecchi amanti del cash game. Uno di questi, il tycoon britannico Talal Shakerchi, è riuscito a perdere 850.000 sterline (circa 1 milione di euro) in una serata. Una cifra che alla maggior parte delle persone farebbe venire il mal di testa, a dire poco, ma che per questo mago degli hedge-fund equivale più o meno ai soldi per una serata al cinema.

Sembra infatti che Shakerchi abbia un patrimonio personale di 100 milioni di sterline e che gestisca circa 3 miliardi di sterline in asset, grazie alla sua compagnia, la Meditor. Il 49enne Shakerchi ha cominciato a giocare a poker high stakes cinque anni fa, ripetendo spesso di come si senta un privilegiato a poter imparare questa disciplina competendo con i più forti giocatori di poker al mondo.

SHAKERCHI E I SUOI RISULTATIOltre ad aver partecipato al Big One for One Drop da 1 milione di dollari alle WSOP 2012 (dove però non è andato a premio), Talal bazzica da qualche anno anche i tornei di poker. Nel 2010 ha vinto l’EPT Grand Final Monte Carlo 6 Max Turbo High Roller da 10.000 euro, mentre nel 2012 ha conquistato l’EPT/UKIPT High Roller di Londra da 10.000 sterline.

Commentando la sua evoluzione come giocatore di poker, Shakerchi ha dichiarato: “Ogni tanto, quando vedo una giocata che non capisco fatta da un giocatore che rispetto, poi gli chiedo spiegazioni. Imparare in quel modo mi ha dato la fiducia di giocare nei tornei più duri senza sentirmi a disagio. Dopo un po’ capisci che alcuni dei nomi più noti non sono così forti come te li immagini, mentre ci sono molti giocatori meno conosciuti che sono molto più forti”.