WSOP 2013, Steve Gross vince l’evento 41

grossPrimo braccialetto in carriera per Steve Gross, che conquistando l’evento 41 si è portato a casa anche 488.817 dollari. L’americano è uno dei più bravi giocatori di multi-table online che esistano.

DAL POKER ONLINE ALLE WSOP – Finalmente ce l’ha fatta. Steve Gross, conosciuto online con il nickname di ‘gboro780’, è riuscito a conquistare il primo braccialetto in carriera alle World Series of Poker. Lo ha fatto portandosi a casa l’evento 41, un torneo di Pot Limit Omaha Six Max da 5.000 dollari, un evento che ha attirato 400 tra i migliori giocatori al mondo. È il giusto riconoscimento per un campione del poker, soprattutto online, dove è considerato tra i più forti esponenti nei multi-table di No Limit Texas Hold’em.

IL FINAL TABLE DELL’EVENTO 41 – Gross si è presentato al tavolo finale con lo stack più piccolo di tutti, dopo aver fatto enormemente fatica nonostante fosse partito nel Day 3 addirittura da chip leader. L’americano non si è affatto scoraggiato e anzi ha cominciato a macinare chip, tanto da essere l’artefice di tutte le eliminazioni: Nader Arafi al sesto posto, Lee Goldman al quinto, Joseph Leung al quarto, Timo Puftzenreuter al terzo e naturalmente Salman Behbehani (forse l’avversario più duro) al secondo.

Nella sfida conclusiva, Gross ha iniziato potendo godere su un vantaggio di chip che non è mai calato, anzi: l’americano ha dominato letteralmente il suo avversario, tanto da liquidarlo in un heads-up piuttosto breve, visto e considerato che si giocava al Pot Limit Omaha. Nella mano conclusiva, Gross ha trovato una coppia di 7 al flop, sufficiente a superare la mano di Behbehani, che non è andata al di là di una pocket pair di 3 già contenuta nelle quattro carte iniziali.

Ecco dunque la classifica finale dell’evento 41 delle World Series of Poker 2013:

1)      Steve Gross $488.817

2)      Salman Behbehani $301.965

3)      Timo Puftzenreuter $194.147

4)      Joseph Leung $128.742

5)      Lee Goldman $87.890

6)      Nader Arafi $71.739