WSOP, nell’evento 44 la spunta Sandeep Pulusani

pulusaniSandeep Pulusani ha conquistato il primo braccialetto in carriera, portandosi a casa il torneo numero 44 delle World Series of Poker, un evento di No Limit Texas Hold’em dal buy-in di 3.000 dollari.

BATTUTO NIALL FARRELL – Dopo aver sconfitto un field di 1.072 giocatori, attraverso tre giorni di grande poker, Sandeep Pulusani ha vinto l’evento 44 delle WSOP 2013,  un torneo di No Limit Texas Hold’em da 3.000 dollari di buy-in: per lui una prima moneta da 592.684 dollari. Quest’anno, il giocatore americano aveva già ottenuto un 12° posto nell’evento 21 (No Limit Hold’em Six Handed da 3.000 dollari), portando le sue vincite in carriera a 735.498 dollari. Battuto in heads-up Niall Farrell, che si deve accontentare – per modo di dire – di 366.815 dollari.

IL TORNEO IN SINTESI – L’evento in questione ha attirato un bel mix di giocatori amatoriali e professionisti, creando un montepremi di quasi 3 milioni di dollari. Tra i volti noti ad essere andati a premio, pur senza raggiungere il tavolo finale, da segnalare il 113° posto di Randy Lew (5.560 dollari per lui), il 112° di Lauren Kling (5.560), il 90° di Sorel Mizzi (6.555), l’80° di Faraz Jaka (7.287), il 63° di Barry Shulman (9.335) e il 23° di Matt Marafioti (17.910).

Sfortunatissimo Jason Mercier, eliminato in 16° posizione (21.773 dollari per lui), quando il suo full house è stato battuto da un full più alto al river: con 9-9, infatti, l’americano aveva centrato prima un set al flop (9-7-3), diventato poi full house al turn (quando è sceso un altro 7). Un asso al river, però, ha concesso al suo avversario con A-A un punto superiore.

Ecco il resoconto del tavolo finale dell’evento 44:

1)      Sandeep Pulusani – $592.684

2)      Niall Farrell – $366.815

3)      Michael Rocco – $229.500

4)      Martin Hanowski – $166.579

5)      Zohair Karim – $122.974

6)      Mark Teltscher – $92.816

7)      Nam Le – $70.120

8)      Pedro Rios –  $54.053

9)      Philippe Vert – $42.230