WSOPE 2013, ottimo Dario Sammartino nel Day 1B del Main Event

shutterstock_94585840Dario Sammartino ha chiuso al nono posto il Day 1B del Main Event delle World Series of Poker 2013. Ottima la prestazione dell’italiano, non lontanissimo dal primo posto occupato da Ludovic Lacay.

POKER TEXANO – Ci sono ancora speranze azzurre nel Main Event delle World Series of Poker Europe 2013. E che speranze. Dario Sammartino, infatti, ha giocato un Day 1B strepitoso, talmente strepitoso da piazzarsi addirittura al nono posto del chip count. Il più bravo di tutti è stato però il francese Ludovic Lacay, che dopo la delusione del secondo posto nell’evento 6 è tornato al tavolo deciso a prendersi la rivincita nel torneo più importante di tutte le WSOPE. Ecco nel dettaglio il chip count del Day 1B:

1)      Ludovic Lacay 163.075

2)      Ravi Raghavan 155.225

3)      Igor Kurganov 136.475

4)      Jordan Cristos 116.250

5)      Sam Greenwood 113.250

6)      Loni Harwood 112.950

7)      Jason Duval 110.500

8)      Remi Castaignon 107.000

9)      Dario Sammartino 105.300

10)  Dan Steinberg 103.775

DENTRO ANCORA MOLTI TOP PLAYER – Tra i migliori dieci del Day 1B troviamo anche i vari Ravi Raghavan, Igor Kurganov, Loni Harwood, Jason Duval e Dan Steinberg, ma sono moltissime le stelle del poker ad aver passato il taglio. Da Ole Schemion a Jonathan Duhamel, passando per Benny Spindler, Barry Greenstein e Jeremy Ausmus. Ancora in corsa, sebbene più staccati, anche Phil Ivey, Phil Hellmuth, Bertrand ‘ElkY’ Grospellier, Daniel Negreanu, Erik Seidel, Matt Salsberg e J.C. Tran.

Chiudiamo con il chip count combinato tra Day 1A e Day 1B, che vede comunque in testa Ludovic Lacay, ma esclude il nostro Dario Sammartino:

1)      Ludovic Lacay 163.075

2)      Ravik Raghavan 155.225

3)      Paul Kuzmich 145.825

4)      Martin Hanowski 142.150

5)      Igor Kurganov 136.475

6)      Jerome Gregory 118.800

7)      Jyri Merivirta 114.775

8)      Samuel Greenwood 113.250

9)      Loni Harwood 112.950

10)  Jordan Cristos 111.650